Welcome a tutti

Uh la laaaaaaa, ho appena scoperto come funziona sto BLOG sul serio! Adesso mi divertiró un sacco!!!!

Saturday, May 17, 2008

Meglio avere un cane amico che un amico cane

Disse il genio della lampada. O per meglio dire, l'ubriacone locale che rompe anche le scatoline.
Io Mara, Il Nano e Matte ci siamo ritrovati per il solito aperitivo al nostro bar. Oggi ho portato anche Jacky, mi sembrava ora di portarlo a fare un pó di vita mondana.

Avere un pit bull puó essere una cosa impegnativa per il tuo sistema nervoso. Non tanto per il cane per se. Quello é il minimo. Davvero.
I commenti degli altri, ecco quelli ogni tanto mi fanno perdere un pocolino la pazienza. Se mi vedi seduta al tavolino con il mio Crodino a chiaccherare con i miei compagni di aperitivo, mi spieghi perché devi venire ad interrompermi per tirarmi commenti stupidi del tipo: " ha giá mangiato?" oppure, "ma non é che morde?" duh... o meglio ancora, questa l'ho sentita l'anno scorso, "ma come fa una ragazzina come te a tenere a bada una belva come quella?"... Jacky stava mendicando un pasticcino dalla barista... va beh.

Un pochino ho studiato la reazione della gente e credo di essere riuscita a catalogare i vari personaggi:

### Il Meridionale Quasi Capofamiglia. Notate bene il QUASI. Questi sono quelli che mi becco quando sono in riva a Cernobbio col cane, io mi fermo per prendermi un gelato prima di portare Jacky a fare il bagno. Almeno ottimizzo i tempi no? Comunque, Il MQCF solitamente é seduto al tavolino del bar, con moglie figli, madre e padre, che effettivamente é ancora il capo ufficiale. Ma il MQCF vuole farsi vedere dal resto del clan. E mentre aspetto il gelato mi chiede "ma quello é un PittBbull?" le due BB le ho messe apposta. Io "si" e pago il mio gelato. "Ah quelli se si incazzano spaccano tutto" Io non rispondo. Davvero ne ho piene le palle. Pago il mio gelato faccio per andarmene, ma il MQCF non pago del mio silenzio continua "non é vero che quello ti trancia una mano con un morso solo?". Cazzo. La tentazione di dire "non lo so, vuole provare?" é davvero forte. Invece sorrido piglio il mio gelato er porto Jacky a fare la nuotatina nel lago. Purtroppo incontro un paio di MQCF con seguito un paio di volte le settimana, quando poi c'é bel tempo si moltiplicano a dismisura...

### La Mamma Isterica. Per quelle ho un'avversione primordiale. Mi vedono arrivare col cane a 20 metri di distanza iniziano ad urlarmi di fare attenzione perché i loro fogli sono nella carrozzina e dormono.Il pupo si sveglia, inizia a piangere e la MI diventa ancora piú isterica. Il bello é che io e il cane stiamo andando nella direzione opposta alla carrozzina contenente il figlio d'oro... va beh affari loro. Quello che mi infastidisce é che le MI credono davvero che loro figlio sia l'unico essere vivente sulla terra, che io e il mio cane ci stiamo (dal suo punto di vista, che sospetto non sia nella stessa dimensione mia e del resto del globo) avvicinando alla cosa piú sacra, immacolata ed intoccabile della terra. Notate bene, io il cane lo porto al guinzaglio, corto, apposta per evitare le ire delle MI. Non serve a niente. Va beh, io continuo comunque per la mia strada mentre le MI mi guardano con fare minaccioso, qundo poi mi rendo conto che non é una cosa personale mia e del mio cane. Nono per loro tutti gli animali rappresentano un pericolo. E loro lo sconfiggono con l'Amuchina sempre a portata di mano e il Napisan diluito nel caso il figlio d'oro si dovesse sporcare di qualcosa di altamente tossico come per esempio... l'erba... Mi sono sempre chiesta perché non portano i loro fogli a giocare in una camera sterile. Starebbero piú tranquille no?

### Lo Spettatore Di Studio Aperto, e questi amici miei sono dei pozzi di scienza che non finiranno mai di stupirmi. Davvero. Questi mi vedono arrivare col cane, povero Jacky, e mi fermano per chiedermi se il mio cane é un bull terrier. Io rispondo "no" e faccio per andare avanti ma loro non la smettono e continuano, "ah lo sapevo, io ho un sacco a che fare con i pits bull" la S l'ho messa apposta. E io "ma dai?" e lui tutto convinto "Si! Per esempio il tuo é un red noss"... silenzio di tomba... Prima mi scambi un esemplare perfetto di pit bull per un bull terrier e poi mi vieni a dire che é pure un red cosa? Premetto io ADORO i red nose, sono bellissimi e ne vorrei uno pure io!!!! Al che LSDSA si gira verso l'amico stupefatto come per dire, vedi quante ne so? Allora non posso che affondare... "no guarda, il mio é un black nose, solo che ha il naso depigmentato... e ps si dice red NOSE e non nosss" piglio e continuo per la mia strada mentre LSDSA continua con il suo amico "si e i dobermann quando crescono impazziscono perché il cervello non sta piú nel cranio"... A parte il fatto che Studio Aperto non si puó chiamare un TG, sarebbe meglio definirlo uno spettacolo di varietá. I servizi sono fatti male, superficiali e ma una volta é stata approfondita una notizia. Basta mettere la musichina strappalacrime per il bimbo affetto dal morbo di sarcazzo cosa, la musochetta happy per la velina che mostra il suo nuovo calendario e fidanzato calciatore e la musichetta horror per i cani killer, i gatti killer e le meteoriti killer. Per non parlare del drago in vitro trovato nel British Museum... BRAVI BRAVI!!!
Gli spettatori di Studio Aperto sono quello che sono... e va beh.

Dai adesso stacco non ho piú voglia di scriver ma prossimamente vi racconto delle altre categorie :D ciao e buon week end!

2 comments:

twostella said...

Mi é piaciuto molto il tuo racconto "Meglio avere un amico cane ...." A quando il seguito? Complimenti!

Lambre said...

Ahahah!!!! Grazie!!!
Molto presto arriverá una descrizione degli altri personaggi strani!!!!

Bacio!