Welcome a tutti

Uh la laaaaaaa, ho appena scoperto come funziona sto BLOG sul serio! Adesso mi divertiró un sacco!!!!

Wednesday, May 21, 2008

E piove piovo piove piove e piove ancora

E allora io me ne vado a fare un giro dal mitico fiorista, fioraio o come cavolo si chiamano quelli che vendono fiori, il Monti a Cernobbio.

Hanno davvero un sacco di gran bella roba. No. Non é vero. É di piú. É un orgia di fiori di tutti i colori nella serra piú piccola e allo stesso tempo meglio organizzata che ci sia in circolazione.

Gerani, Surfinie, pianitne di pomodorini, fiori blu, gialli, rosa, rossi viola... non finiscono mai.
Giá mi sono pentita di aver comprato i gerani da un altra parte, ma non perché quelli che abbia preso fanno schifo... intendiamoci. No solo che qua ne ho trovato di altri colori ancora e mi son detta, peró anche questi ci sarebbero stati bene.

D'altro canto lo spazio di cui dispongono é limitato... quindi guardo e non compro e piango e urlo e pesto i piedi ma non serve a niente. No spazio no party.

Sgrunt.

Poi hanno una selezione di vasi di terraccotta... Cioé questi sono quelli che costano tanto quanto la mia macchina... anzi forse di piú tenendo presente che 4Ruote ha valutato la mia per 500 Euro.

Ma vi rendete conto?

Ne hanno certi tanto grossi che ci potrei tenere dentro un party e staremmo pure comodi! E belli. Ma belli sul serio. La terracotta, quando é di prima qulitá si vede. I dettagli di ogni vaso o vascone e fioriera sono perfetti. Li voglio! Per dindirindina.

Inoltre era un martedí piovoso no? E Mara era un pochino giú, quando poi ho visto questa pianta, chiaro non ho fatto la foto perché son scema, mi son detta... meglio festeggiare il martedí piovoso con la Marocchia va.

Vabeh, dopo questo mio sfogo... ieri sera, pioveva e invece mi sbafarmi qualcosa ho preso tutte le bottgliette di grappa che ho tenuto, un paio di vasetti, un paio di bichcierini, tutti di vetro e cristallo, ho tirato fuori questo robo di vetro e ci ho messo dentro tutto. Ecco come é venuto. E finalmente ho messo in ordine un angolo di questa cassettiera che proprio mi stava sulle scatole, era un ammasso di roba, vehhi fogli, una rivista, uno spary al pepe... insomma. Faceva proprio schifo.

Adesso é bello e luminoso questo angolo. Anche perché il vetro ovviamente rende tutto piú luminoso. Poi ci metti dentro un fiore in uno dei vasi e il gioco é fatto.

Solo che ora la cassettiera si, é a posto, peró il tavolo da pranzo sembra un mini Hiroshima, perché non sapevo ancora cosa buttare e cosa tenere. Ma prima i poi metteró in ordine tutta la sala. Giurin giuretta.

2 comments:

Mammazan said...

anche io adoro i vetri in tutte le loro forme!!
ciao
Grazia

Lambre said...

Diventa quasi una malattia sai? Ormai non posso piú passare davanti ad un rigattiere,o negozi simili se no poi va a finire male... Almeno adesso ho torvato una sistemazione per tutte le mie bottigliette...